Inaugurazione Anno Giudiziario

Nella giornata odierna, al momento, hanno visitato il sito 1061 utenti.

Il Distretto della Corte di Appello di Bari è uno dei 26 Distretti (oltre le 3 Sezioni Distaccate) in cui è suddiviso il Territorio nazionale.

Il Distretto di Bari si estende sulle Province di Bari con 41 Comuni, di Foggia con 61 Comuni e di Barletta-Andria-Trani con 10 Comuni (Tabella dei Comuni con Uffici Giudiziari competenti).

Il territorio di competenza degli Uffici Giudiziari del Distretto di Bari ha una estensione di Km2 12.329 ed una popolazione di 2.324.624 abitanti.

Bari è sede distrettuale della Corte di Appello dal 1° ottobre 1923 (la prima Corte di Appello in Puglia fu quella di Altamura istituita con decreto di Giuseppe Bonaparte il 20 maggio 1808; la sua attività cessò il 7 giugno 1817 con il trasferimento della sede a Trani, qui rimase sino al predetto 1923).

A Bari hanno sede anche gli altri Uffici distrettuali: la Procura Generale della Repubblica, il Tribunale di Sorveglianza, il Tribunale e la Procura della Repubblica per i Minori.

Il Distretto è ripartito in 3 aree. I Tribunali e le rispettive Procure della Repubblica che hanno giurisdizione su questi 3 Circondari sono quelli di: Bari, Foggia e Trani.

Le News: i Comunicati della Corte di Appello

20/01/2020 - IV SEZ. CIVILE VOLONTARIA GIURISDIZIONE

Pubblicazione fissazione udienza e ricorso per ritrutturazione dei debiti Procedura n. 6208/19 V:G:

decreto fissazione udienza 28 01 20
Ricorso RG 6208_2019

10/12/2019 - IV SEZ. CIVILE VOLONTARIA GIURISDIZIONE

Pubblicazione omologa accordo di ristrutturazione dei debiti ai sensi dell'art.10 L.3/2012.

decreto di omologa rg.3246.2019

05/11/2019 - Tirocini formativi

Il Presidente delegato, viste le domande di ammissione ai tirocini formativi presso gli uffici della Corte ai sensi dell'art. 73 d.l. n. 69/2013, conv. in legge n. 98/2013, pervenute e che perverranno entro le ore 13:00 del 20 novembre 2019; ritenuta la necessità di convocare i richiedenti per la conferma o meno delle domande e, all'esito, per la individuazione dei soggetti da ammettere in base a graduatoria formata ai sensi del comma 2 dell' art. 73;
PQM
dispone la convocazione dei richiedenti per il giorno 20 novembre 2019, ore 15.00, presso l'aula del Consiglio Giudiziario (III piano, di fronte aula E) del palazzo di Giustizia.

convocazione